black-angus-no-scritta

black-angus-no-scritta

Giovedì 2 marzo alle ore 20:30 ci sarà una cena degustazione di Black Angus neozelandese.

Il menu sarà composta da 5 portate basate su questa pregiata carne abbinate a 5 grandi vini.

Con una tipologia di allevamento così curato e attento, dove il bestiame gode di elevati standard di benessere e la filiera è certificata per assicurare la produzione di carne non trattata con ormoni, non si può che ottenere un prodotto di prima qualità, con l’aggiunta della sicurezza alimentare garantita dal programma di nutrizione ben definito e controllato.

Le caratteristiche intrinseche dell’Angus poi, predisposto ad una facile crescita su pascoli naturali privi di mangimi composti, lo rende inadeguato ad un procedimento di tipo industriale ed alle manipolazioni.

È per questo che la carne di Black Angus ha conquistato la sua fama mondiale e viene riconosciuta come la migliore al mondo per tenerezza e sapore.

Queste peculiarità sono date soprattutto dalla naturale infiltrazione del grasso nelle fibre muscolari (la famosa marezzatura).

È grazie alla marezzatura naturale che il Black Angus, quando cucinato, arriva ai massimi livelli di tenerezza e sapore che potrete mai trovare: le sottili venature di grasso, al contatto con la piastra incandescente della griglia, si scioglieranno, garantendo un gusto incredibile al palato di voi assaggiatori, amplificato dalla sensazione di una carne mai così tenera e succulenta, che si scioglierà in bocca.

Non è per caso che è la carne più apprezzata dai veri cultori del manzo in tutto il mondo. In Italia sta avendo successo solo di recente, perché nel nostro Paese è da poco che si sta diffondendo il concetto dell’importanza del grasso di marezzatura. Prima veniva erroneamente bistrattato e questo non incentivava il consumo dei tagli che ne sono naturalmente ricchi. Insomma noi italiani rischiavamo di perderci il meglio!

Solo su prenotazione al numero 0746220455 oppure prenotazioni@ristorantelaforesta.it

Posti limitati