menu-page-con-quadro

menu-page-con-quadro

Ebbene si, da questa settimana il menu del Ristorante la Foresta cambia look.

Una nuova impaginazione, nuovi piatti ma soprattutto una novità: un’opera pittorica.

Aprendo il menu, il cliente potrà ammirare “L’Equilibrio” di Stefano Galardi, un pittore di Rieti che sta ricevendo riconoscimenti e premiazioni.

Il connubio tra cibo e arte è indissolubile in quanto cucinare è saper armonizzare i sapori ed è quindi arte stessa. Se dunque, l’arte è armonia delle forme, il buon cibo è un insieme di sapori armonizzati fra loro , quindi sfogliare il nuovo menu del Ristorante La Foresta sarà un’esperienza che delizierà anche lo sguardo del cliente.

L’analisi della pittura di Galardi spinge ad analizzare il tutto con occhi attenti e stimola la riflessione; d’altronde assaporare i cibi, gustarli con attenzione non è comunque uno studio? Quando introduciamo nel palato una prelibatezza mai gustata prima, non ci chiediamo forse quali sono gli ingredienti e come sono stati cucinati? Stefano Galardi, in un certo qual modo , analizza il Creato allo stesso modo con una tal precisione, minuzia e scomponendo tutti gli elementi che lo costituiscono. Egli analizza il “mondo dell’invisibile” con una profondità di pensiero maturata nel trovare le giuste combinazioni e simbologie dietro alla Natura per esaltarne la sua immortalità.